Pierre Muret (Tete) da Rochemolles

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante

neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante

quota neve m :: 1900
Partiti alle 7.10 insieme ad una dozzina di persone e ci siamo avviati verso la val fredda, dopo circa mezzora chiedendo, abbiamo constatato che nessuno sapeva l'itinerario normale per cui quando è stato possibile abbiamo virato a sinistra e fato dislivello nel bosco seguendo a tratti vecchie tracce. A 2400 fuori dal bosco i pendii aperti ci hanno permesso di ricollegarci alla normale anche se su pendii sostenuti. Nessun rigelo notturno fino all'uscita dal bosco.Arrivati poco sotto la punta prima delle 10.00 con tempo abbastanza bello, abbiamo guadagnato la cima senza sci, ( ramponi utili). Abbiamo aspettato che mollasse il giusto e alle 11.00 si inizia la discesa su ottima neve fino a 2400 m poi di colpo sfondosa ma sciabile e nella parte finale del bosco con qualche ravanamento per strette inversioni su tratti ripidi tra gli alberi ( anche la discesa improvvisata) ma neve ben trasformata fino quasi alle macchine a quota 1850 nei pressi delle baite. Gita di gran soddisfazione! Alle 12.00 quando eravamo alle auto incominciava a piovere.
Un saluto ai compagni di gita: Andrea, Rinaldo, Piero e alla simpatica combriccola amici di Piero, Tom Balmamion, Roberta, Walter e Flavio, incontrati in salita e con cui abbiamo condiviso la discesa e l'ottimo pranzo da "Pasquale".

Gita caricata il 09/05/09

Le foto

i bei pendii in alto
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1612
quota vetta/quota massima (m): 3031
dislivello totale (m): 1419

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale