Ostanetta (Punta) e Punta dal Razil o Rumelletta da Ostana, anello per Punta Selassa

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn

neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante

note su accesso stradale :: Strada pulita fino a Meire Durandini

quota neve m :: 900
Salita del CAI Torino, Sottosezione GEAT. Dopo tanti cambiamenti e in barba alle previsioni meteo, eccoci in Valle Po. Inizialmente eravamo intenzionati a salire la Selassa, poi, vista la scarsità di neve della parte iniziale e la totale assenza di posti macchina della frazione Ferrere, optiamo per la classica Ostanetta. Per allungare un pò il dislivello, partiamo da quota 1.300 m circa, così da fare un migliaio di metri.

Nonostante il gran caldo, la neve non era poi così male e, a parte il ritorno con la neve ormai marcia nella parte bassa, la progressione era regolare e su ottima neve ormai trasformata, specialmente nella parte alta.
Tutti in cima e giornata stupenda, alla faccia dei meteorologi, con panorama a giro d'orizzonte e spettacolare vista sul Monviso e tutti i suoi satelliti. Ottima compagnia per questa bella gita della GEAT!

Gita caricata il 17/03/09

Le foto

Splendida vista sul Monviso nella parte bassa
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1620
quota vetta/quota massima (m): 2385
dislivello totale (m): 800