Doubia (Monte) da Chialamberto

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida

quota neve m :: 800
Il vento ha lavorato parecchio da queste parti, al punto che temevamo di non poter fare in sicurezza l'ultimo pendio. Invece questo è risultato spazzato ma senza accumuli di rilevo, quanto meno tenendosi nella parte destra salendo. la neve è compatta ma ben sciabile, in alcuni tratti della parte bassa del crestone, sul versante Crosiasse, è bell'e che trasformata.
Sotto col Crosiasse la proverbiale farina è stata rovinata in parte, ma cercando con cura si trovano valloncelli gradevoli.
Dall'Alpe Cucetta in giù abbiamo tagliato per i boschi evitando la strada, trovando neve ben portante che rende i boschi percorribili senza problemi.
Ottimo panorama, come sempre, e veduta sull'imponente innevamento del versante sud della Val Grande. Si notano distacchi di rilievo di garndi lastroni sul Bellavarda e dintorni, e allo stesso tempo pendii assai invitanti in zona Pian Spigo - Gran Bernardè, per quando i pendii si saranno assestati e la neve trasformata.

Gita caricata il 16/02/09

Le foto

In discesa nella parte alta.
Descrizione completa dell'itinerario