Sourela (Punta) da Mollar

La gita

Sciabilità :: / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: recente umida/pesante

neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante

quota neve m :: 700
Sulla base di quanto visto ieri e oggi, le condizioni di pericolo, pur esistenti, sono state sovrastimate, probabilmente grazie al buon BertuL'Asu. E' un fatto spiacevole che spero non abbia conseguenze sulla percezione del reale pericolo da parte di tutti.

In questa zona, la parte bassa, sulla quale è piovuto molto, è ormai trasformata e non molla nemmeno al pomeriggio, anche grazie a un'inversione termica non banale.
Nella parte alta, nonostante le quote non elevate, si trova ancora farina.
Sul versante in pieno nord, la neve è ovviamente migliore. Qui siamo scesi per circa 300 metri, per poi risalire dopo aver ripellato.
Sul costone di salita è abbastanza bella, sino al bivio per Col San Giovanni.
Più sotto, condizioni maggiormente apprezzabili dagli amatori del genere, ma quanto meno si arriva a Molar con gli sci, sfruttando al meglio le stradine e destreggiandosi tra la boschina.
Meglio se si conosce il percorso, altrimenti potrebbe essere dura.
Visti distacchi di fondo anche imponenti nei canaloni sul versante sud della Valle.

Gita caricata il 22/12/08

Le foto

21.12.08 condizioni verso Ovarda
21.12.08 condizioni verso Tornetti
bella farina sul versante Nord
Descrizione completa dell'itinerario