Bagnà (Punta) o Cime du Grand Vallon dal Vallone del Frejus per Punta del Frejus e Cote Traversiere

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Partenza dal "Parking Frejus" alle 7.45 - Colle del Frejus 9.15 - Punta Bagnà 13.20 (ritorno: dalle 13.40 alle 17.00). In salita, superata la prima cima della cote traversiere (3016) sono sceso sul lato francese in diagonale fino a residui di ghiacciaio (perso circa 100-150 m) per pietraia disagevole (terreno in ombra ancora duro) poi per pietrie più comode e meno inclinate mi sono portato sotto l'anticima dell bagnà da cui comodemente in vetta. Al ritorno sceso direttamente senza risalire l'anticima e ripreso traverso dell'andata, senza rimontare alla cote traversiere ho continuato a costeggiarla (si perde ancora qualche decina di metri) risalendo al colletto prima della punta del Frejus, da cui per sfasciumi sul lato italiano direttamente a recuperare il sentiero dell'andata in corrispondenza del pianoro precedente lo strappo finale della salita.
Giornata stupenda, qualche velatura si è diradata prima delle 11.00 - temperatura ottima, vento zero. Neve solo poche chiazze.

Gita caricata il 15/10/07

Le foto

Dalla cima: primo piano in basso, a sx cote traversiere, a dx p.ua del frejus, sullo sfondo al centro Tabor - Pic du Tabor - Bissorte
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1740
quota vetta/quota massima (m): 3129
dislivello salita totale (m): 1650

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale