Aouille (Becca dell') Ferrata Bethaz-Bovard

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Salita senza inconvenienti. Per la discesa abbiamo preferito dirigerci verso l'ex rifugio Scavarda e da qui rientrare su Bonne. Neve sul percorso del rientro, ma non tale da dare difficolta'.
La salita lascia comunque sensazioni contrastanti. Da una lato e' molto lunga e remunerativa, e si snoda in bell'ambiente di alta montagna. Dall'altro il numero di gradini e' esagerato. Soprattutto nella parte alta dove la roccia e' piu' pulita e articolata dispiace che non sia sia pensato di distanziarli di piu' i gradini o, meglio ancora, di non metterne affatto, lasciando spazio anche all'arrampicata e all'immaginazione. Le scalinate dovrebbero servire solo a superare tratti verticali o strapiombanti e non zone dove con passi di 2.do o 3.zo grado ci si destreggerebbe ugualmente. E' come fare una bella via di roccia con gli spit a 40 centimetri l'uno dall'altro...

Gita caricata il 18/06/07
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: PD ::
esposizione prevalente: Varie
quota base ferrata (m): 1690
sviluppo ferrata (m): 1300
dislivello avvicinamento (m): 30

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale