Maria (Punta) quota 3245 m da Avérole

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante

neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn

quota neve m :: 2300
Dopo il tour di sabato e domenica in occasione dell'adunata nazionale degli alpini a Cuneo,la maggior parte di noi ha partecipato, recuperate le forze pensiamo di chiudere la stagione di sci alpinismo con la gita a Punta Maria. Siamo partiti dal parcheggio alle 6.45 ( faceva già caldo) portiamo gli sci aspalle per circa 45 minuti, non pensavamo di riuscire ad effettuare la gita, per i nuvoloni che coprivano tutto l'arco alpino, arrivati sul ghiacciaio le nubi sul versante francese si sono diradate consentendoci di godere di un bel sole fin sulla punta, anche se gli ultimi cento metri sono stati duri per effetto dei postumi dell'adunata, la neve è molta ed abbondante, peccato che ormai il caldo la sta sogliendo. Durante la settimana deve avere nevicato regalandoci una discesa veramente fantastica, niente male come chiusura di stagione.
Un grazie per la compagnia sempre gradita a Bruno ed Albertina ed al loro fornito frigo che ci ha consentito un'ottima merenda, alla quale io, Laura e Mauro non ci siamo certo sottratti, un arrivederci allo sci, apriamo la stagione di arrampicata, creste ed alta quota. Laura dedica questa salita al papà Luciano, tutti noi ci aggreghiamo, ciao.......

Gita caricata il 20/05/07

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 2070
quota vetta/quota massima (m): 3245
dislivello totale (m): 1232