Gran Bagna Couloir Nord

La gita

sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida

note su accesso stradale :: senza problemi fino a circa q. 1600 - Valfrejus

quota neve m. :: 1600
Canale molto bello in ambiente severo. Rispetto alla mia discesa del 1988 mancano molti metri di neve (o ghiaccio) ma è possibile che le grosse nevicate riescano a ristabilire in parte l'equilibrio.
Gita più che consigliabile, in particolar modo dal lato di valfrejus, in quanto le distanze da percorrere si riducono sensibilmente.
Alle condizioni attuali, la valutazione di 4.3 che ho attribuito al canale nord in "Ripido!" è decisamente stretta, meglio 5.1/E3, considerando anche che il canale è sinuoso e nella parte alta, finchè non si coprirà, emergono parecchie rocce.
Ieri con Walterminator, Andrea Bumbum, Mario e Marilena, come sempre ottima compagnia e grande casino. Vi consigliamo, contrariamente a quanto fatto da noi, di consultare la carta geografica prima di fare la gita: la valfrejus ha infatti molte diramazioni ed il rischio di sbagliare clamorosamente percorso è tutt'altro che insignificante.
Un ringraziamento pubblico a walterminator che mi ha salvato la gita prestandomi le sue pelli di scorta ed un pensiero ai polmoni dei miei compagni, oggi messi a dura prova dai postumi di una grandiosa cena post presentazione di "Ripido!" protrattasi fino alle prime ore del mattino, ospiti del mitico cai di Salbertrand, nel cui menù compariva una leccorniosa albese con bagna cauda (5 porzioni) e un'altrettanto memorabile pasta e fagioli con polipetti... Mmmmmmmmmmm!!!...


Gita caricata il 18/12/06

Descrizione completa dell'itinerario