Gita di marco levetto del 28/06/20 su Mulinet (Dome Blanc du) per la breccia Sud del Colle Martellot e la cresta NE

Mulinet (Dome Blanc du) per la breccia Sud del Colle Martellot e la cresta NE

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

Gita in ambiente selvaggio e severo, che avrebbe previsto come méta la punta Clavarino sfruttando l'uscita di destra dal canale Martellot. Purtroppo, ingannati dalle scarne relazioni e dalla prospettiva una volta all'interno del canale, abbiamo imboccato una diramazione troppo alta, pervenendo ad una selletta sulla cresta di confine dalla quale è risultato impossibile proseguire con la nostra attrezzatura (sarebbe stato necessario calare una doppia sul ghiacciaio sottostante di almeno 50m). Impossibile calare anche dal torrione roccioso di destra, ben visibile nella foto tra le due linee tratteggiate rossa e gialla. La diramazione in giallo sarebbe stata quella da percorrere, in rosso quella più in alto erroneamente salita da noi. Il canale di sinistra per il colle sud non appariva già più in condizioni nonostante l'ora non tarda (poco oltre le 8 del mattino), così abbiamo deciso di scendere il più velocemente possibile, dopo che una scarica dalla prima diramazione di sinistra (diretta per il Dome Blanc de Mulinet, dalla quale eravamo fortunatamente fuori tiro) ci ha ulteriormente convinti a levarci di torno con una certa sollecitudine.
Punta ravata ma cordata fuori dai guai e dunque stracontenti.
Con Marcella e Roberto lucidi e tenaci.
A ben pensarci forse, viste le temperature e le condizioni degli ultimi anni, sarebbe stata una gita da compiere più presto in stagione.

Gita caricata il 29/06/20

Le foto

A metà canale Martellot
Marcella e Roberto
In giallo la diramazione giusta, in rosso quella da noi erroneamente percorsa
Descrizione completa dell'itinerario