Gita di mbourcet213 del 01/06/20 su Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot de la Soma e il Colle del Pis

Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot de la Soma e il Colle del Pis

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

tipo bici :: full-suspended

Percorso pulito e strada ottima fino al Clot, sono salito sulla "cima" vera e propria così da proseguire poi in cresta arrivando sostanzialmente all'arrivo del Belotte. Qualche lingua di neve da qui in su mi ha obbligato a cercare un po' il percorso, quando sono arrivato a cavallo tra val Chisone e Germanasca un bel nevaio mi ha fatto deviare a destra così da attraversarlo nel tratto meno ripido e lungo per portarmi sul crestone e da lì direttamente in vetta. Siccome salivo per la millesima volta sul Morefreddo oggi ho fatto una variante.. Sceso dal 330 dopo aver accuratamente controllato di essere quanto meno in buona fede. Ripido e tosto come lo ricordavo salendoci a piedi, specie la parte iniziale praticamente non ciclabile. Quando si entra nel bosco migliora diventando quasi completamente ciclabile (rimane comunque su difficoltà OC/OC+) poi interessante l'ultima sequenza di tornantini al limite della fattibilità da quanto son stretti! Arrivato in fondo con le mani che chiedevano pietà!

Completato giro andando ancora alla Alpe Mey, si raggiunge senza problemi, alpeggio chiuso.
Poche persone verso il Morefreddo, folla in val Troncea ma assolutamente accettabile e ben distribuita.

Gita caricata il 01/06/20

Le foto

Il Clot de la Soma
Nevai residui per il Morefreddo
Barifreddo
Trova l'intruso
Discesa
Ancora discesa
Meraviglia davanti agli occhi
Il sentiero e il confine del parco
Descrizione completa dell'itinerario