Blanc Giuir dalla Diga di Teleccio

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata

neve (parte inferiore gita) :: Bagnata

note su accesso stradale :: Ok fino alla diga

quota neve m :: 2200

attrezzatura :: scialpinistica

Per trovare la neve, non bisogna seguire il sentiero estivo. Dal Pontese si attraversa si' il ponticello, ma poi bisogna proseguire dritti, in parallelo al pianoro, e reperire un canalone, esposto bene, che permette di salire sci ai piedi ( durerà poco). Da lì, neve continua fino al Colle dei Becchi, dove ho messo i rampant, poi i ramponi, poi ho usato anche la picca (ultima parte prima della spalla è piuttosto ripida). Dalla spalla facile fino all'antecima, poi è scoperto per 50 m lineari di rocce facili che portano senza problemi in cima. Panorama di prim'ordine! Discesa: ore 9:40, sci ai piedi dall' antecima. Un 50 m di derapage dalla spalla in giu (era ancora un po' duretta), poi breve traverso, seguite da curve da antologia su moquette! Dal colle in giu' ancora più che decente, vista l'ora "giusta." Condizioni in zona: il traverso verso il bivacco Ivrea e la risalita verso la zona del Gran Paradiso mi son sembrate più che buone. Il canale dell'Ondezana invece mi è parso molto magro e interrotto in alcuni punti.
Un saluto a tutti gli skialper incontrati!

Gita caricata il 23/05/20
Descrizione completa dell'itinerario