Ruapehu (Mount) - Cima Tahurangi da Turoa

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti

neve (parte superiore gita) :: Farinosa

neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante

note su accesso stradale :: ok fino a Turoa

quota neve m :: 1300

attrezzatura :: scialpinistica

Dopo un tentativo da Whakapapa naufragato a causa della strada chiusa per la grossa nevicata della notte prima, riprovo da Turoa e stavolta va alla grande!
Partito da un parcheggio basso, raggiungo le piste e poi il pendio soprastante. Salgo alla breccia dove lascio gli sci e coi ramponi e la picca raggiungo la cima, tutta rivestita di ghiaccio. Il panorama è incredibile, consiglio di salire a tutti, anche soltanto fino alla breccia, piuttosto prendendo gli impianti e poi salendo a piedi: la vista è imperdibile!
Ritornato al colletto calzo gli sci e la sciata è super: farina fino alle piste, poi seguendo il consiglio di uno ski patroller raggiungo un canalone a sx, un po' tritato ma con neve ancora bella, e poi riesco anche a scroccare una risalita in seggiovia per un'ultima pista.
Giornata top con meteo perfetto e senza vento (strano). Molta gente in pista e anche sul pendio fino al colletto, solo io in cima.
Il cratere ammantato di neve e il suo lago sono una delle cose più belle che ho visto in Nuova Zelanda.

Gita caricata il 24/03/20

Le foto

crater lake
cima vista dal colletto sul cratere
cima dalle piste
il Ruapehu visto da lontano
Descrizione completa dell'itinerario