Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Sterrata in ottimo stato percorribile con ogni mezzo

Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa.
Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con un paio di scarpe da avvicinamento e usare gli scarponi per il giorno di vetta.
Un grazie a Edward Palmer, amico di Nelson con il quale ho condiviso la salita giusto la settimana prima che il lockdown venisse imposto pure qui a causa del COVID-19.
Una salita tanto desiderata, osservata molte volte da cime vicine e lontane, pure da Wellington durante una visita ad amici.

Giornata eccezionale.
Dalla cima abbiamo osservato l'isola del nord, Wellington, l'oceano, i monti del Kahurangi national park, l'Abel Tasman, le alpi del sud, la penisola di Akaroa (vicina a Christchurch) e persino la sommità conica del vulcano Taranaki a più di 300 km di distanza!
Essere sulle tracce di Hillary ha reso il tutto molto più appagante.

Gita caricata il 24/03/20

Le foto

Parte alta dopo la risalita e il traverso verso sud. In fondo, nascosti, i due bivacchi.
Alba dal Colle
Vista dalla cima
Mt. Alarm alle prime luci
Alba pure sul Mitre, a dx l'ombra di Tappy
Mare di nubi su Kaikoura
Descrizione completa dell'itinerario