Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: ok

Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attraversato e andando a sx, ritroviamo i segni (ora gialli) e dopo la ferrovia iniziamo con salita piu' decisa e tra un po' di nuvole alte, arriviamo in cresta che saliamo ripidamente arrivando in cima a Le Cuore (m.1095). Tra sole e velature, proseguiamo per l'ondulato sentiero arrivando al Col du Razet, quindi verso Colle Basse e da li con salita decisa su sentiero tortuoso, eccoci anche sul Grammondo con nubi ma asciutto e dove pranziamo. Passati per la cima Italiana, iniziamo la discesa e per la sterrata arriviamo dal rifugio dove c'era gente, quindi proseguiamo la discesa per la mula fino a ritornare dall'auto terminando il lungo ma magnifico anello che consiglio svolto con Michele.

Gita caricata il 10/03/20

Le foto

Monte Grammondo da Le Cuore (m.1095).
Monte Grammondo (m.1379).
Cima Italiana (m.1380).
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: bianco rosso e giallo
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 292
quota vetta/quota massima (m): 1379
dislivello salita totale (m): 1615