Melano (Rifugio) o Casa Canada da Pinerolo per la Val Lemina

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

tipo bici :: full-suspended

Prima dell'anno in MTB, partiti da Pinerolo siamo saliti al Cro su asfalto (unica variante passati da borgata Sala per tagliare qualche tornante) poi dal piazzale andati dritti sulla sterrata per la Falesia del Cro e la fontana Eglantina. Passati dal Colle di Ceresera e arrivati a Pra l'Abbà per proseguire alla volta del Colle Sperina.
Da qui discesa discretamente tecnica diretta al Rifugio Melano su sentiero recentemente sistemato dal CAI Pinerolo, dallo Sperina si inizia a scendere su sentiero e si prende subito a sinistra, non ci si può sbagliare!

Dal Rifugio dopo un buon pranzo siamo scesi a sinistra della piazzola dell'elicottero verso Cantalupa, il sentiero segnalato con tacche bianche e rosse si chiama Sentiero dei Cacciatori o delle Guardie, purtroppo nella parte alta è sporco con molte foglie e abbastanza scavato, man mano che si scende peggiora fino a diventare impraticabile in bici e quasi impraticabile a piedi a causa di molti alberi caduti che invadono il sentiero. Comunque raggiunta la forestale al bivio con quella che va alla Fontana Cauda e scesi ancora fino all'asfalto. Da qui breve risalita per borgata Birunera e poi preso il bellissimo sentiero che scende sotto la Rocca Vautero, da qui rientrati con salitina sotto il Monte Muretto e poi tornati a Pinerolo!
Con Bruno e Alberto bellissimo giro su zone classiche del Pinerolese per la MTB!

Gita caricata il 01/03/20

Le foto

Quasi al Colle Ceresera, bivio per il Grandubbione
Sul sentiero che dal Colle Sperina va al Rifugio Melano
Passaggi ripidi e sporchi sul Sentiero dei Cacciatori
Il punto dove non si passa più...
Descrizione completa dell'itinerario