Loson (Punta) Canalino Ovest

La gita

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle

Si sale in auto comodamente fino al tornante dove parte il sentiero per il Colle dell Roussa (si prosegue volendo ancora fino alle case successive, q. 1620m). Passato da Prato del Colle e da lì lungo il sentiero che segue il tubo dell'acqua in direzione del versante meridionale di P. delle Plate (cfr itinerario sci ripido) sono salito fino in cima al Gran Clot (un po' di neve solo nell'ultimo tratto da q. 2000m). Il sentierino non è evidentissimo ma abbastanza comodo. Dal Gran Clot con gli sci ai piedi in un attimo si è alla base del canale ovest: in teoria la conoide sarebbe salibile in sci ma per evitare mille cambi d'assetto ho preferito inforcare subito i ramponi (neve ben portante). All'interno del canale ho trovato con gran piacere 2 tracce di salita: non tanto per la scala di peste già fatta (che è sempre piacevole trovare ma che con la neve croccante di oggi non avrebbe richiesto grossa fatica) ma più per il fatto che evidentemente ci sia una qualche frequentazione di questi luoghi. Il canale si presenta attualmente in neve ottima (portante ma non troppo dura) e con 2 brevissime strettoie (la prima in ghiaccio e la seconda in roccia) che rendono la salita un po' più interessante (altrimenti le difficoltà potrebbero anche abbassarsi al PD). Uscita magra e con un po' di pietre. L'idea era quella di scendere dal canale in sci ma purtroppo con le condizioni attuali è impossibile (troppo magro in alto e con un po' di pietre in mezzo in basso). Ho optato quindi per scendere dal versante sud sul lago Rouen: scelta più che azzeccata, nonostante l'ora tarda neve ottimamente smollata e mai sfondosa. Bellissima sciata fino al lago e poi con mia gran sorpresa anche lungo i pendii sottostanti. Un po' di attenzione a trovare il passaggio innevato tra i massi al di sopra del sentiero per il colle della Roussa (q.1900-1850m) e poi ancora sci ai piedi fino alla presa dell'acqua lungo il sentiero a q. 1750m (ben oltre ogni mia più rosea aspettativa). Rientro su sentiero sempre evidente (e parzialmente innevato) fino alla strada di Prato del Colle.
Dopo aver perso l'occasione di salire questo canale lo scorso anno con Marco, finalmente ho trovato il modo per salirlo e farmi anche una bella sciata. Insomma una gita sci-alpinistica in senso stretto.

Gita caricata il 25/02/20

Le foto

Canale parte bassa
Sopra alla strettoia col ghiaccio affiorante
Sguardo sulla parte alta
Versante di discesa: pas mal
Descrizione completa dell'itinerario