Tarantschun (Piz) da Wergenstein

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: Farinosa

neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante

note su accesso stradale :: Nessun problema.

quota neve m :: 1500

attrezzatura :: scialpinistica

Saliti dalla stradina poco prima di Wergenstein, c'è poca neve fino alle baite Dumagns (m 1797), ma sufficiente anche grazie alla recente nevicata. Dalle baite in su innevamento adeguato con 20-30 cm di farina su fondo compatto. Salita ben tracciata da un paio di gruppi che ci precedevano, molto facile (MS) fino ai 200 m finali più ripoidi (BS). Si giunge agevolmente in vetta sci ai piedi.
In discesa il primo ripido pendio sotto la cima aveva neve crostosa brutta da sciare, poi bella farina scendendo sulla sx della valletta di salita fino alle baite Tumpriv (m 2190), con molti pendii vergini. In seguito sempre bella farina fino alle baite Dumagns. Da qui in giù poca neve molto lenta e rammollita dal caldo ma con buon fondo per cui non si toccano pietre.
Gita dallo sviluppo notevole in ambiente molto bello, aperto e tranquillo. Stupende le baite di Dumagns. Ampie vedute salendo e gran panorama dalla vetta. Giornata velata ma calda e neve inaspettatamente bella. Con Emily.

Gita caricata il 16/02/20

Le foto

Alpeggi Dumagns.
Arrivando all'Alp Tumpriv.
I pendii finali del Piz Tarantschun.
Scendendo verso l'Alp Tumpriv.
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1504
quota vetta/quota massima (m): 2768
dislivello totale (m): 1264