Pala Rusà (Punta) e Punta delle Lance da Pian Benot

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: ok

Partiti da Pian Benot siamo saliti costeggiando la pista di sci e poi ci siamo inoltrati nel vallone delle Lance dove abbiamo proseguito su percorso libero (tracce cancellate dal vento) fino a raggiungere la bella sella del Colle delle Lance. Saliti a destra su alcuni tratti ripidi puntando all’arrivo dello skilift ed in breve in punta. Noi siamo saliti con i ramponi ma si poteva salire anche con le ciaspole. Panorami bellissimi, unico neo il solito fastidioso vento che ci sta accompagnando nelle nostre ultime uscite del mercoledì. Incontrati una decina di scialpinisti francesi, tre escursionisti saliti con le ciaspole e una ventina di ciaspolatori che arrivavano mentre noi scendevamo. La salita è breve e non difficoltosa, su pendii mai troppo ripidi e di comoda percorrenza. Al ritorno non siamo saliti alla Punta delle Lance per il troppo vento.
Con gli amici, Giorgio, Gianni e Pier Albino oggi siamo andati in una nuova punta situata in una zona per noi sconosciuta.

Gita caricata il 13/02/20

Le foto

La partenza da Pian Benot
Vista dal Colle delle Lance
Verso la cima
Ormai in punta
Punta Pala Rusà
I miei compagni sulla cima
ritorno
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Nessun segnavia
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1624
quota vetta/quota massima (m): 2292
dislivello salita totale (m): 800

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale