La gita

:: *** / ***** stelle

Saliti da Sant Ours su 10 cm di farina leggerissima (-9 alle 8.15), seguendo la strada sino al bivio per la batterie de Viraysse, dove si punta direttamente verso la parete della Meyna. Anche troppo direttamente, tanto che prendiamo il primo conoide risalendo un canale nord sinuoso e molto bello (4.3 E2?) che finisce sulla spalla nord-ovest della Meyna, a quota 2800 circa. Discesa molto piacevole su farina nuova (20 cm circa) alternata a neve compressa dall'ottimo grip. Al termine del conoide svoltiamo verso est portandoci sotto il secondo evidente conoide, che conduce al canale N corretto. Questo è in condizioni buone nella parte bassa e mediana (come il precedente varia tra bella farina nuova e neve più compatta, oltre a qualche placca da vento) ma molto irregolare e ventato nella parte alta più ripida. Prime curve caute, su neve dura e scalinata, poi bel ritmo fino alla fine del conoide. Questa combo è circa 1500 d+.
Gran giornata con Reine, Lodo e Matte.

Gita caricata il 18/01/20

Le foto

Primo canale
Matte nella parte alta del canale sbagliato
Uscita primo canale
Canale Nord
Parte bassa
Parte mediana
Parte alta
Termine del canale N, a dx interrotto da un masso incastrato
Descrizione completa dell'itinerario