Alp (Punta dell') da Chianale

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti

neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi

neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante

quota neve m :: 1600

attrezzatura :: scialpinistica

Neve continua dall'auto nonostante l’innevamento in queste zone sia molto meno abbondante rispetto il nord Piemonte e Valle d’Aosta. Gita molto remunerativa con buon sviluppo ed ambiente eccezionale. Saliti come da descrizione su neve portante e dura con alcuni tratti gelati nella parte finale. Con l’innevamento attuale si riesce ad arrivare alla croce di vetta con gli sci. In discesa prima parte su sastrugi e neve molto dura e lavorata dal vento poi neve migliore anche se non ha mai mollato. Un po' di fastidio le vecchie tracce gelate soprattutto nell'ultima parte del percorso verso la macchina. Scesi un po' tardi per cui ultima parte della discesa già in ombra.
Uscita sociale del CAI GEAT di Torino. Ottimo gruppo e compagnia

Gita caricata il 18/01/20

Le foto

Situazione dopo il Pian Vasserot
Sguardo dietro durante prima parte della salita
Rocca Bianca
Ambiente
Compagni in salita
Croce di vetta
Panorama dalla cima
Verso la partenza
Descrizione completa dell'itinerario