Test (Piano dei) da Surro

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata

neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante

note su accesso stradale :: Ok fino a Trovinasse

quota neve m :: 1400
Partita da q. 940 poco oltre il tornante di Valcauda per fare un po' di dsl in più, ma si arriva in auto alla piccola piazzola sotto Trovinasse, oltre, la strada è ghiacciata.
Seguito il sentiero n. 854 GTA fino a Trovinasse, dove ho calzato le racchette. Dal retro della chiesetta, risalito il pendio aperto sulla destra puntando ad una casa, oltrepassatala ho proseguito nel bosco fino alle case di Biolassa, visibili in alto. Raggiunta la stradina di accesso alle case svoltato a sinistra e al primo tornante risalito nuovamente il bosco fino ad intercettare la strada proveniente dall'Alpe Buri. Si volge a sinistra e si segue la strada fino alla palina che indica il sentiero n. 858 per il Mombarone (Alpi Cantonazzo). Si continua nel bosco a monte delle baite dove il tracciato del sentiero estivo non è sempre evidente, ma mantenendo la direzione, si arriva in campo aperto all'Alpe Garitta. Di lì in poi nessun problema, c'è una vecchia traccia di motoslitta che arriva fino all'anticima del Piano dei Test, oltre a quelle di sci, racchette e ramponi (non così marcate).
Salita e discesa per la dorsale NE, già tracciata, passando dal colle i Test, a monte delle Alpi Mombarone, mentre la dorsale SO presenta solo vecchie tracce di discesa (viste dal Truc di Rasca).
Sulla via del ritorno fatta una breve digressione al modesto Truc di Rasca per poi rientrare sulla via di salita.
Neve dura e crostosa, ghiacciata a tratti nel bosco. In queste condizioni le racchette sono inutili, meglio un paio di ramponcini/ramponi, visto che non ha praticamente mollato nemmeno nelle ore centrali. Nella parte alta si trova ancora un po' di neve polverosa riportata dal vento, ma poca roba.
In discesa dall'Alpe Garitta ho utilizzato i ramponi, visto che li avevo, decisamente più comodi.
Nonostante la neve non sia divertente, la progressione è comunque molto agevole e l'ambiente superlativo! Un gran bella sorpresa dalle montagne "di casa", innevate come capita di rado. Da anni volevo salire con la neve al Piano dei Test e finalmente il momento è arrivato!
Sole caldo e temperatura gradevole, panorami spettacolari!
Incontrati una coppia di Biella in ramponi/ramponcini e un gruppo di quattro ciaspolari di cui uno con lo snowboard che è salito in cima. A tutti i miei saluti!

Gita caricata il 06/01/20

Le foto

Il punto dove si lascia la stradina visto salendo
Arrivo all'Alpe Garitta
Quasi al colle I Test
Il Colle
La dorsale NE del Piano dei Test
In fondo il Truc di Rasca
Descrizione completa dell'itinerario