Campioncino (Monte) da Fondi

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata

neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante

note su accesso stradale :: pulita fino a Fondi, parcheggi a pagamento 5€

quota neve m :: 1100
Neve dal parcheggio, pista battutissima e racchette da neve non indispensabili se ci si limita a salire solo il Campioncino passando dal Passo di Campelli, indispensabili invece se si arriva in traversata dal Monte Gardena, come ho fatto io. In salita sono passato direttamente dal pendio centrale, moderatamente ripido ma con ottima neve e buona traccia, quindi salita senza problemi. Ultima rampetta per la croce un po' più ripida e scomoda con le racchette ai piedi, ma niente di problematico (eventualmente si possono usare i ramponi). Discesa invece effettuando il giro un po' più largo ma senza passare dal Rifugio Campione (aperto così come il Rifugio Cimon della Bagozza). Racchette tenute ai piedi fino a Fondi.
Giornata bellissima e molto calda, moltissima gente in giro specialmente lungo la pista per il Rifugio Campione battuta dal gatto delle nevi. Molti anche in cima al Campioncino ma senza affollamento. Ambiente spettacolare, davvero tantissima neve che rendono le piccole dolomiti scalvesi spettacolari.

Gita caricata il 01/01/20

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1260
quota vetta/quota massima (m): 2102
dislivello totale (m): 836

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale