Alta Via Baia del sole Traversata Albenga - Laigueglia

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Da Albenga al Bignone segnavia " due pallini rossi " ottimi ed abbondanti . Giusto così , visto che la zona è piena di tracce e di sentieri secondari dovuti all' abbondante frequentazione di cinghiali , cacciatori , ciclisti e motocrossisti . Dopo ho seguito più il crinale per toccare tutte le cime che l' itinerario invece aggira . Comunque in seguito i segnavia si diradano e dopo il Poggio Brea sono sostituiti dal " rombo rosso vuoto " . Il tracciato è ancora molto fangoso e pieno di pozzanghere .
Ultima gita del 2019 poco fortunata meteorologicamente , con un' inaspettata coltre di nuvole grigie a coprire la zona per tutto il giorno . Invece a Ponente e a Nord c' era un bel sole ! Sono arrivato in treno ad Albenga e ho percorso tutta la lunga ed ondulata dorsale . Ho poi allungato il giro sino a Colla Micheri e alla tomba di Thor Heyerdahl ( seguendo il sentiero " linea e punto rosso " ) , infine sono sceso ad Andora per riprendere il treno . Un buon numero di escursionisti e molti ciclisti in giro . Il mio percorso , da stazione a stazione , mi risulta di quasi 23 chilometri per un migliaio di metri di dislivello .


Gita caricata il 01/01/20

Le foto

Albenga
In vetta al Bignone
Porticciolo di Alassio dal Bignone
Alassio e Laigueglia
I giganti delle Liguri dal Pisciavino
Madonna della Guardia sul Monte Tirasso
Alla Torre Pisana
In cima al Poggio Brea
Laigueglia
Baia del Sole dal mulino di Colla Micheri
Descrizione completa dell'itinerario