Ciabergia (Monte) da Bertassi, anello per la Punta dell’Ancoccia

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Partenza da Bertassi alle 9,30; in salita abbiamo seguito fedelmente il percorso descritto. Sentiero dei Principi un po' umido ma non crea problemi, poi da Case mastropietro abbiamo seguito la dorsale fino in cima, che col bel tempo deve essere piuttosto panoramica, ma noi non abbiamo visto nulla. Un po' di attenzione nell'ultimo tratto prima della vetta dove ci sono alcuni blocchi di roccia da superare, che con questa umidità richiedono un po' di attenzione. Cima raggiunta in circa 2 ore...dopo una breve pausa siamo scesi verso Prese Rossi; questo tratto è quello dove il sentiero è più difficile da individuare, specie nel periodo autunnale dove è ricoperto dalle foglie...con qualche ravanamento siamo comunque giunti a Prese Rossi; da qui seguito il Sentiero che porta all'agriturismo. Tuttavia, quando il sentiero si trasforma in stradina, ci siamo trovati un cancello che sbarra l'accesso; si potrebbe aggirare sulla sinistra ma sentendo diversi cani abbaiare abbiamo preferito tornare indietro fino ad una presa dell'acqua, dove ci sono le indicazioni del sentiero VS (Via Sacra - segni e scritte bianche sugli alberi) che si inoltra nel bosco e scende a raggiungere la sterrata che dalla Sacra di San Michele va al Colle dell'Ancoccia...qui ci siamo quindi ricongiunti con l'itinerario descritto che abbiamo fedelmente seguito fino all'auto, compresa la deviazione di pochi minuti alla panoramicissima (non oggi!!!) Cima dell'Ancoccia.
Giro carino ma ovviamente nulla di eccezionale, ulteriormente penalizzato dalla giornata grigia e nuvolosa, anche se non ha praticamente mai piovuto (solo un po' di umidità in perfetto stile British). Giro fatto in circa 5 ore, ma abbiamo ravanato un po' nella zona di Prese Rossi a causa del sentiero sbarrato.
Altra gita di ripiego visto il meteo non proprio incoraggiante.

Gita caricata il 08/11/19
Descrizione completa dell'itinerario