Lavagnola (Monte) da la Colla

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

I pittogrammi dell' Alta Via sono in qualche caso da rinfrescare , comunque sempre più che sufficienti . Gli altri segnavia lungo il percorso ( biancazzurro IFF , cerchio o triangolo rosso , pallini blu , ecc. ) sono invece saltuari e sbiaditissimi . Tracciato sempre abbastanza agevole nonostante ancora un pochino di fango nelle zone ombrose , per le recenti e copiose piogge .
Partito dalla Colla dei Rossi in una bella mattinata freschina , ho seguito l' AV , con brevi deviazioni per le cime dei monti Bragagli ( il più panoramico ) , Lavagnola e Montaldo .Dopo , essendro prestissimo , ho raggiunto il successivo Passo del Portello e , seguendo un facile sentiero senza segnavia ma evidente e pianeggiante , ho raggiunto le anonime e boscose cime dei monti Corsica ( 1096 m.) e Friciallo ( 1061 m.) . Poi anche l' evitabilissimo Carmo ( 1032 m.) , sopra la Sella Giassina . Ritorno per la stessa strada , con sosta per pappare qualcosa al sole sulla vetta del Lavagnola . Alla fine è venuto fuori una camminata di quasi 15 km per circa 800 metri di dislivello totale . In giro in questa bella giornata , un paio di cacciatori , qualche fungaiolo , un gruppetto di motocrossisti ( !! ) e ben pochi escursionisti .

Gita caricata il 26/10/19

Le foto

Verso il Monte Bragagli
Panorama dal Monte Bragagli
Il Lavagnola dal Bragagli
Panorama verso nord dal Bragagli
In vetta al Lavagnola
Il Lavagnola
Chiesina al Passo del Portello
Alta Via nella faggeta
Sentiero sul panoramico crinale
Lavagnola e Montaldo
Descrizione completa dell'itinerario