Epaisseur (Aiguille de l') da Bonnenuit per il Refuge des Aiguilles d'Arves

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: parcheggio ampio all'inizio del sentiero

Bella gita, che pensavo pensavo di trovare più lunga, invece grazie all'ottimo sentiero risulta tutto sommato scorrevole. Si divide in due parti: la prima più di spostamento (4.2 km) fino al rifugio su sentiero terroso perfetto, sempre in salita ma mai eccessiva (i cartelli danno 2 ore ma sono un po' di manica larga, si impiega meno con passo normale).
La seconda parte inizia immediatamente sopra il rifugio, ed in 3.2 km si devono coprire 1000 m di dislivello, questo fa capire che sarà una salita ripida ed intensa; dapprima su terra ed erba, poi su terriccio e detriti fino in cima. Il sentiero è ben segnalato da ometti e tacche gialle, anche se è sempre ben evidente; non c'è nulla che giustifichi la EE come difficoltà, neppure gli ultimi 150 m un po' più ripidi e con terreno detritico, fatica a parte la gita è semplice e adatta a tutti (se allenati).
Arrivato in cima mi sembrava brutto ripercorrere il sentiero dell'andata, tra l'altro su sentiero....così sono sceso dal ripido pendio di morbidi sfasciumi del versante est, poi zona di pietraia abbastanza semplice, quindi un ripido canalino di terriccio un po' infido fino ad una conca erbosa a 2600 m circa; dalla quale sono poi risalito alla "vicina" (200 m di dislivello aggiuntivi) Pointe des Ratissieres, raggiunta proprio mentre il meteo come da previsioni iniziava a peggiorare; da qui ho percorso la lunga e piacevole dorsale erbosa, seguendo vaghe tracce di bestiame, scendendo poi per prati fino a ritrovare il sentiero di salita poco a monte delle baite di les Aiguilles; questa variante, seppur totalmente priva di sentiero la consiglio a chi volesse compiere un anello.
Arrivato all'auto con qualche goccia di pioggia.
Nonostante le molte auto alla partenza ho incontrato solo una manciata di escursionisti sul percorso per la cima, probabilmente molti si sono diretti all'Aiguilles d'Arves, che dominano il panorama. Bella gita, adatta anche all'autunno inoltrato vista l'esposizione soleggiata. Salito nelle canoniche 3 ore, sviluppo di quasi 15 km a/r.

Gita caricata il 31/08/19
Descrizione completa dell'itinerario