Ombretta (Cima Orientale d') da Alba di Canazei per la Val Contrin

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: parcheggio ad Alba nella zona della funivia (a pagamento)

Luogo strepitoso. Itinerario lungo con parecchio spostamento, non tanto all'inizio dove o su sterrata o su sentiero scorciatoia si guadagna quota, quanto nella parte mediana della Val Contrin fino all'omonimo rifugio, dopo il quale il sentiero riprende a salire con decisione nella Val Rosalia, snodandosi in ambiente grandioso con le pareti sud della Marmolada a dominare la scena. Si sale abbastanza bene fino a 2500 m poi gli ultimi 200 prima del Passo d'Ombretta sono più ripidi e su terreno detritico/terroso.
Dal Passo, raggiunto il bivacco Dal Bianco, il percorso diventa un po' più delicato, con un breve tratto di ferrata (il cartello spiega che serve il kit ma in realtà si sale bene anche senza, solo una breve placca un po' liscia richiede cautela ma non c'è molta esposizione). Terminato il tratto attrezzato ecco un ripido ghiaione da un passo avanti e due indietro, fino al raggiungimento di una sella sotto la Cima Centrale d'Ombretta. Qui occorre abbassarsi sul versante opposto percorrendo una lunga cengia; sembra più brutta a vedersi perchè in realtà è abbastanza larga e non dà quasi mai la sensazione di esposizione, se non in due brevissimi punti. Sono presenti degli antichi pali metallici dove eventualmente si può fare sicura con una corda. Finita la cengia su facile traccia fino in cima.
Salito in solitaria sono poi stato raggiunto da Mary Marco Marta e Luigi che hanno cambiato i loro piani all'ultimo venendo qui. Come letto su altre relazioni la zona non è così frequentata come su altre cime della zona, forse la lunghezza del percorso che sfiora i 20 km scoraggia molti; moltissima gente invece fino al Rifugio Contrin. L'ambiente è superlativo, vale davvero la pena venirci perchè la Marmolada si tocca con un dito. Percorso tutto sommato semplice ma che richiede esperienza nel finale.

Gita caricata il 19/08/19
Descrizione completa dell'itinerario