Zumstein (Punta) da Indren

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

quota neve m :: 2500

attrezzatura :: scialpinistica

Seconda giornata di sci alpinismo sul Monte Rosa e splendida salita alla Zumstein. Partiti dal rifugio Città di Mantova alle 5.45 con meteo eccezionale. La neve piuttosto dura ci ha indotti a mettere i rampant già alla partenza ed a tenerli per la maggior parte della gita. Panorami maestosi sui 4.000 e poca gente in giro. La cresta si è presentata piuttosto affilata è impegnativa con qualche tratto ghiacciato. Ramponi, piccozza e piede sicuro obbligatori per raggiungere la vetta. Vista spettacolare sulla Dufour e su tutte le più belle montagne della Valle d'Aosta. Discesa con prudenza la cresta abbiamo iniziato la sciata su neve farinosa un po' lavorata dal vento ma comunque molto ben sciabile. Da quota 3.900 in giù ottima primaverile fino al rifugio Mantova. Comincia a intravedersi qualche crepaccio sotto i seracchi della Piramide Vincent dove bisogna sciare con un minimo di cautela. Si scende poi abbastanza facilmente fino a Punta Indren dove abbiamo però dovuto attendere due ore l'unica corsa di rientro prevista in questa settimana. Due fantastici giorni di sci alpinismo in quota con Daniela, Danilo, Alberto, King, Angela, Dario e Micheline.

Gita caricata il 18/06/19

Le foto

Alba chiara
Meteo eccezionale
Il Lyskamm
La cresta
Foto in vetta a quota 4.561
Sulla cresta a quota 4.530
La croce di vetta
Vista sulla Doufur
Si arriva sci ai piedi al rifugio Mantova
Descrizione completa dell'itinerario