Villano (Porta del) da Cortavetto

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: nessun problema, parcheggio deguato

quota neve m :: 2000
Dalla tangenziale abbiamo visto che c'era bufera (nuvole e vento) al Moncenisio, quindi abbiamo cambiato meta andando a finire al Rifugio Toesca e siamo poi saliti fino alla Porta del Villano.

Ottimo rigelo, un po' di vento freddo.
Con le ciaspole si saliva bene, neve continua dai 2mila in su.
Al ritorno la neve mollava parecchio anche a nord sotto i 2300, abbiamo anche visto una piccola valanga nuova, che non c'era al mattino.

Senza ciaspole al ritorno si sarebbe sprofondati fino al ginocchio, ma al mattino si poteva salire anche solo coi ramponi.

ecco le foto

photos.app.goo.gl/gjgguo6LcxRjQV7A7

Gita caricata il 13/05/19

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1285
quota vetta/quota massima (m): 2506
dislivello totale (m): 1221