Enchastraye (Monte) da Grange

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: umida

note su accesso stradale :: posteggio al tornante di Grange

quota neve m :: 1900

attrezzatura :: scialpinistica

Le classiche di stagione non deludono mai!! Il buon rigelo notturno ha garantito una comoda progressione in salita ed una sciata eccezionale in discesa.
Innevamento continuo a partire dalla presa d'acqua di quota 1850siamo arrivati con gli sci ai piedi ( senza rampant )fino a quota 2900 ( circa ) ove abbiamo calzato i ramponi per percorrere gli ultimi metri di salita e la cresta finale.
Il notevole vento in punta ci ha incoraggiato a non oziare ed a iniziare la discesa alle 12,30 per cui abbiamo trovato neve primaverile da 4 stelle fino a sotto la gorgia e da qui in fondo il manto nevoso si è umidificato molto, a questo punto, per non toglierci gli sci, abbiamo racchettato lungo la stradina ( destra idrografica ) a partire dalla presa d'acqua per poi poter scendere nel bosco direttamente sui pratoni iniziali sci ai piedi trovando neve continua ma.......così così.....
Compleanno festeggiato con bellissima gita di stagione in compagnia di Sandro, Luciano e Marcello.
Visti altri 2 skialp ( + 2 francesi in traversata )e tre escursionisti con ciaspole sul percorso.

Gita caricata il 21/04/19

Le foto

Luciano in punta
Marcello & Sandro
spettacolo1
Spettacolo2
Marcello nella gorgia
fino a qui....sci ai piedi
Descrizione completa dell'itinerario