StouRing da Venaria Reale

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

tipo itinerario :: poco faticoso

tipo clima :: corretto

note su accesso stradale :: senza problemi

Percorso senza particolari problemi con alcuni tratti un po' invasi dall'acqua. Unica vera difficoltà il guado sulla Ceronda quando il percorso svolta in direzione Truc di Miola. Oggi non era superabile o più esattamente era un po' troppo rischioso e ci sarebbe stato da farsi il bagno. Visto che non sarebbe cambiato niente di particolare, ho scelto di seguire il percorso lungo il muro della Mandria.

Inserisco traccia completa, variante per evitare guado e possibile scorciatoia.
Decido di provare questo lungo percorso con poco dislivello che sicuramente farà storcere il naso a chi fa trail, poichè qui di montagna c'è solo il passaggio a Lanzo Torinese ed il suo famoso ponte del Diavolo.
Fatica se ne deve fare per la sua lunghezza, però ho scoperto zone di territorio che non conoscevo minimamente. Al guado ho preferito non superarlo poichè l'acqua era decisamente troppa e molto veloce ed in fondo la scelta di percorso che ho fatto ha accorciato di solo circa 1 km la lunghezza complessiva.

Gita caricata il 06/04/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo corsa: traversata
periodo: tutto l'anno tranne con troppo caldo
esposizione preval. in salita: Tutte
quota partenza (m): 260
quota vetta/quota massima (m): 526
dislivello totale (m): 350
lunghezza (km): 55