Grand Aréa da Nevache per il Canalone Nord

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida

note su accesso stradale :: in auto su strada asfaltata sino alla discesa sul Pont du Rately (quota 1749m)

quota neve m :: 1700

attrezzatura :: scialpinistica

Partenza sci ai piedi dal Pont du Rately (quota 1749), il sentiero estivo è ottimamente battuto e tracciato dai numerosi passaggi di ciaspolatori e motoslitte, consente di raggiungere celermente il Refuge de Buffere (quota 2076). Dopo i rifugi abbiamo seguito le tracce che piegano leggermente verso sinistra e portano verso il Col Buffere con un lungo trasferimento durante il quale si guadagnano pochi metri di quota. Una volta giunti nella parte superiore dell'ampio vallone (intorno a quota 2150), da dove si vedono sia la Crete de l'Echaillon che il versante Nord della Grand Area, poichè non vediamo nessuno dirigersi verso la Grand Area, dopo vari tentennamenti optiamo per dirigerci verso la Crete de L'Echaillon. Dopo meno di un centinaio dimetri di dislivello percorsi, scorgiamo in lontananza uno sci-alpinista solitario che sta per attaccare la salita del canalone nord della Grand Area ... decidiamo repentinamente il cambio di meta ed iniziamo un lungo traverso in direzione nord per andare a raggiungere i pendii di salita alla Grand Area. Quando attacchiamo la salita del canale nord della Grand Area troviamo già una traccia di salita su 35/40 cm di neve fresca . La salita si rivela comunque piuttosto faticosa, ma il manto nevoso promette una bella discesa, e quindi la fatica della salita ed il lungo traverso di trasferimento effettuato passano in secondo piano. Discesa per la via di salita, primi 50/70 metri del canalone su crosta non portante ventata, poi splendide curve su farina un pò pesante ma assolutamente divertente sino alla fine del canalone nord. Trasferimento in piano su crosta quasi insciabile e poi nuovamente belle curve sino al fondo del vallone che conduce, quasi in piano, sino al Refuge de Buffere. Dopo i rifugi farina umida e pesante, ma comunque sciabile, ci regala ancora una buona sciata nel bosco sino al Pont du Rately.
Nonostante qualche tentennamento alla fine scegliamo bene e otteniamo una bella discesa su pendii sostenuti, la lunga parte centrale di trasferimento toglie un pò di godibilità alla sciata, ma gli splendidi panorami aiutano a sopportare gli ampi spazi in piano da percorrere.
In compagnia degli Andrea e di Stefano, che è andato alla Crete della Echaillon ... formazione che ha dato buona prova di se in gita ed eccellenti risultati in piola :)
Arriviamo al Bistrot Au Bon Coin di Nevache giusto in tempo per farci servire un lauto e sostanzioso pranzo, innaffiato con abbondanti libagioni a base di birra e vino rosè. Un dopo gita di quelli che rimangono nella memoria: grazie ragazzi per l'ennesima giornata memorabile tra monti e piole, questa volta con gli sci!

Gita caricata il 06/04/19

Le foto

Dalla strada asfaltata verso il Pont du Ratelly ed il vallone della Buffere
Prima parte del lungo tratto mediano di trasferimento
Ampi pianori ed in fondo la Grand Area
verso il Canalone Nord della Grand Area
In salita nel Canalone Nord della Grand Area
Croce di vetta della Grand Area
parte alta della discesa del Canalone Nord della Grand Area
Discesa dal Canalone Nord della Grand Area
Le nostre firme sul Canalone Nord della Grand Area
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1600
quota vetta/quota massima (m): 2869
dislivello totale (m): 1269