Noire (Ouille) e Colli della Pointe des Arses da Bonneval sur Arc per il Versante SE

La gita

Sciabilità :: / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: strada pulita fino a Bonneval

quota neve m :: 1800

attrezzatura :: scialpinistica

Strada per l’Ecot ben innevata e percorsa dalla folla diretta ai Rifugi Evettes e Carro. Da l’Ecot salito a fianco del canale del Mandettaz con solo 5 minuti a piedi su un breve tratto del sentiero basso già pulito. Essendo da solo e dovendo rientrare un po’ presto non ho tentato l’Ouille Noire e sono andato al Col des Arses dove c’era una traccia di due che già scendevano passando dalla Grande Combe.
Pendii spettacolari di meravigliosa primaverile fino a l’Ecot e rientro veloce sulla stradina ben battuta fino a Bonneval.
Molta gente sugli itinerari a nord ma la neve solo da questa parte era perfetta.



Gita caricata il 02/04/19

Le foto

A sinistra di l'Ecot il canale della Grande Combe
Verso l'Arsèlle
Pano sull'Albaron
Ouille Noire, Col e Ouille des Reys
Pointe e Col des Arses e Ouille Noire
Già scendono dall'Arses
Gran panorama sulle vette familiari
Neve bellissima entrando nel vallone Mandettaz
Ottimi pendii
Si arriva a l'Ecot
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OSA :: F+ :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1850
quota vetta/quota massima (m): 3357
dislivello totale (m): 1500