Met (Pointe de la) itinerari cresta SE

La gita

Sciabilità :: / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: strada pulita fino a Bonneval

quota neve m :: 1800

attrezzatura :: scialpinistica

L’idea iniziale era la P.te de la Met dal Ruisseau des Fonds, ma siccome ho visto buone condizioni ed ancora fattibili i canaletti sud, sono salito alla selletta 2.800 della cresta est dove tra l’altro c’era già una traccia dei giorni scorsi.
Discesa iniziale dai pendii lato nord su bellissimo stratino ancora farinoso, poi traverso sulla dorsale e libidine nei pendii e canaletti sud, ridotti al minimo ma percorribili fino alla pista di fondo; ho solo aggirato a piedi una dorsalina per passare da un canale all’altro.
In salita, su info di Olga, originaria di Cantoira e gestrice del gite La Rosa, salito sul panoramico Sentier des Chevres fino al curvone della strada Iseran, poi sci fino alla spalla e crestina successiva con ramponi.
Tracciati il canale SE della Met e quelli della Tretetes; notato un bel vecchio distacco da sinistra sul Ruisseau des Fonds. In totale solitudine, mentre dal lato Evettes c’era la folla, ma come mi hanno detto, da quella parte la neve non era ancora bella.


Gita caricata il 02/04/19

Le foto

Dal sentiero vista su Bonneval
Sulla strada per l'Iseran
Pano su Albaron-Charbonnel
Canale des Fonds e Ouille des Tretetes
A destra l'Iseran
Al centro la Pointe de la Met
Verso la spalla est
Vallone nord
Passaggio innevato fino in fondo
In primo piano la cresta est
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 1850
quota vetta/quota massima (m): 3041
dislivello totale (m): 1200