Gay (Becca di) dalla Diga di Teleccio

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: ventata

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: ok fino alla diga

quota neve m :: 2200

attrezzatura :: scialpinistica

Neve continua a pochi metri dal Pontese.. ottimo rigelo viste le temperature..
messi i coltelli a meta’ del primo breve pendio ..molto utili anche nel successivo pendio ripido ormai gia’ al sole…
Arrivati alla valletta con di fronte il colle della Losa il caldo e’ eccessivo…e l’ambiente ed il panorama si fanno grandiosi !!
Conoide salito con sci..poi depositati a inizio canale, molto ben scalinato..
Sbucati dal canale la cima ormai e’ ben visibile… ma ci vuole ancora un po’ per raggiungerla ..
Salita a tratti faticosa sul ghiacciaio… all’inizio della cresta vento gelido… fino in punta… ormai deserta dai vari sciatori gia’ scesi…ultimo tratto ripido su neve dura e si e’ in vetta… e tutto attorno ripaga della fatica !!
Dal deposito sci, alla base della punta, fino al canale neve non delle migliori…nel canale decisamente insciabile … che io in ogni caso avrei comunque sceso a piedi :-)))..!!
Oltre decisamente meglio...poi scesi dal pendio/canale sulla dx, con neve molle da un lato e gia' crostosa e difficile nel lato in ombra... e con tratti di pendenza importante.. infine tutto buono fino al Pontese..

Torno in un posto a me tanto caro… dove ho avuto la mia ‘’iniziazione’’ all’alpinismo
Seconda volta alla bella Gay.. questa volta salita molto piu’ piacevole ed intelligente della prima !!
Con il Teo.. che ringrazio della compagnia...e della pazienza in discesa..
Ed il pensiero va al moroso..che purtroppo non ha potuto partecipare a questa bella giornata

Gita caricata il 01/04/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: OSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1917
quota vetta/quota massima (m): 3621
dislivello totale (m): 1700