Grand'Hoche da Chateau Beaulard per la Canala, la Sella du Gros Vallon e il versante SE

La gita

sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: umida

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

quota neve m. :: 1700
Come si vede da una foto, la dorsale est è ormai al limite e tra poco non sarà più continua; a mio avviso resta valida l'dea della parete sud, tenendo sempre presente che le prime curve sotto il Gros Vallon (al rientro verso Chateau) restano il "collo di bottiglia della gita", dove la neve cuoce di più.
Da Chateau per mezz'ora buona pesto solo erba come Molinari..io però odio il golf!...ma ad un certo punto ho pensato che fosse il giorno giusto per cominciare.
Invece poco dopo aver guadato il rio Soupire, a circa 1650 la neve appare come una visione; metto gli sci ed arrivo veloce alla canala, dove dopo le prime inversioni mi accorgo di avere un puntale che ruota leggermente.
Guardo nelle zaino: brugoline, torks, scotch, forse tequila, ma di un cacciavite a stella della dimensione giusta manco l'ombra.
Mi rassegno al fatto che l'obiettivo va ridimensionato: punto la sella del Gros Vallon con l'dea di fare dietro-front e riportare a casa interi puntali e rotule (in questa successione di priorità, ovvio)...
Botta di cu.lo importante ed inattesa...in cima (mbele si a je mai gnun) trovo un terzetto di simpatici skialpers tra cui MacGyver che mi presta il multi-attrezzo con il cacciavite giusto (quello che tutti, me compreso, hanno SOLO nel bag del MTB...).
Ringrazio commosso, mi ringalluzzisco, scollino e vado a prendermi la Grand Hoche, che di inverno mi mancava.
L'idea iniziale era di andare a vedere la parete sud perché un po' più lunga ed attualmente meglio innevata; la caldazza però mi fa decidere per un rientro più rapido per la via di salita.
Porto a casa una sciata più che soddisfacente su firn rinvenuto. Ripello fino alla sella del Gros Vallon, prime curve al rientro su neve troppo cotta dall'esposizione e poi in miglioramento nella canala.

Gita caricata il 25/03/19

Le foto

grand hoche dalla sella del gros vallon
cresta
gros vallon visto dalla grand hoche
début descente
pauTer in discesa
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: parete
difficoltà: I :: 4.1 :: E1 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2750
dislivello totale (m): 1600