Zucco dell'Angelone Anabasi

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

A leggere i gradi delle relazioni sul sito e in rete sembrerebbe una vietta tranquilla. Non fatevi ingannare. E' una via impegnativa. I tiri sono molto continui e chiodati abbastanza lunghi. La gradazione è severa, o forse bisogna considerare che 5b significa V+ e 5c VI, ma anche così molti tiri dati di 4 mi son sembrati dei V. Sarà che ormai mi sono abituato al granito piemontese-valdostano.
Comunque bella via di soddisfazione, nonostante un po' troppa erba.
Per la cronaca il tetto viscido del 7° tiro (5c?!) l'ho superato elegantemente con due staffate ( ma c'e qualcuno che l'ha fatto in libera?).
Consigliabile invece la variante di placca del 9° tiro, questa sì un classico 5c.
Mi si conceda una piccola polemica. Allo Zucco ci saranno un centinaio di vie, qualche tonnellata di ferro è stata usata per spit, resinati , catene, e cavi, ma non c'e un nome all'attacco delle vie, non si capisce niente. Trovare gli attacchi è un terno al lotto.
Oggi per la prima volta in compagnia del Carlo, subito affiatati.

Gita caricata il 18/03/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 5c :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 800
sviluppo arrampicata (m): 280