Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Le valli alpine offrono sempre nuovi posti da scoprire che vanno al di la dell'aspetto tecnico: valle bellissima con una parete di placca incredibile con un nastro ghiacciato in mezzo direi pittoresco. Oltre a noi una sola cordata, perfetto. La prima parte verticale con ghiaccio duro e spaccoso fatta in un unico tiro. Seguendo il ghiaccio non ho fatto la deviazione su nevaio a sinistra e siamo finiti su un colletto, doppia su chiodi, uno veniva via a mano (Okkio), doppia in traverso e continuato poi sulla linea di sinistra. Questo tratto senza ghiaccio, ormai secco nei tratti verticali ha richiesto un po di impegno con passi in dry delicati, inoltre mancano le soste a fine tiro il che rende critica questa breve salita. Bisogna avere dei friend, noi ovviamente non ne avevamo. Sarebbe il caso di aggiungere delle soste anche in questa parte alta vista l'alta frequentazione. Dal colle, alla fine optiamo per la discesa nel canale di salita. Dalla prima doppia alla successiva mancano venti metri, poi da questa sosta su bei chiodi, per evitare a fine corda slegati un passo di dry delicato, traversato prima verso destra fino a reperire un alberello, da qui doppia fino alla sosta a spit. Consiglio la parte alta a chi vuole fare anche dry con un set di friend sul'imbrago. Pietre molto in bilico 10 metri sopra la quarta sosta a spit a salendo sinistra. Nonostante la nostra mancanza di fantasia bella giornatona con la socia Chiara gio.


Gita caricata il 18/03/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: D :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1585
quota vetta (m): 2763
dislivello complessivo (m): 1180

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale