Bocon Damon o Punta Giasset da Mont Blanc, possibile anello

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida

neve (parte inferiore gita) :: assente

note su accesso stradale :: Strada pulita senza neve.

quota neve m :: 1900
Bel giro ad anello concatenando il Mont Ros, pochissima neve sul tratto iniziale poi traccia tutta da battere poco prima dell'Alp Vernouille a tratti sfondosa sotto il Mont Ros, poi più portante fino all'Alp Raty Dessus 2277mt. Dall'alpe non vedendo alcuna traccia umana siamo saliti inconsapevolmente la variante impegnativa della relazione entrando subito nel vallone soprastante continuando poi dritti sui ripidi pendii che escono direttamente sul crestone sud del Bocon Damon, giunti sul crestone abbiamo poi traversato portandoci sulla via normale che sale i facili pendii terminali dove abbiamo raggiunto la cima con ciaspole ai piedi. Meteo sereno con temperatura un po' troppo calda per fortuna mitigata ogni tanto dal vento di burrasca proveniente da nord.
Salita fatta con i compagni di merende Clemente Eva e Nicholas e stranamente senza trovare anima viva,solo noi oggi al Bocon Damon e traccia tutta da battere...per fortuna la poca neve a reso tutto più facile. Per foto report itinerario completo digita sul mio blog (Su e giù...con lo zaino 3!!!)

Gita caricata il 13/03/19

Le foto

Dall'Alp raty Dessus 2277mt. non vedendo traccia saliamo subito nel vallone soprastante.
il ripido pendio di 35°e forse qualcosina di più, che porta sul crestone sud del Bocon Damon
Sul tratto finale, bellissimo il panorama dietro di noi.
Ultimi metri.
Panorama dalla cima del Bocon Damon verso ovest domina la mole M.Glacier.
Panorama zona Mont Avic.
Panorama dal Bocon Damon verso la Valle di Champorcher.
Panorama dalla cima del Bocon Damon .
Panorama dal Bocon Damon verso la Rosa dei Banchi e Lago Miserin.
Tratto finale.In verde la via di salita in rosso la discesa.
Descrizione completa dell'itinerario