Teste (Punta le) Diretta Versante Est

La gita

sciabilità :: / ***** stelle

Sci ai piedi da saretto grazie alla strada perennemente ghiacciata. Superata la vecchia cava la neve inizia a diminuire e nel conoide escono ingombranti lingue di terra e rocce. Nel canale la situazione migliora, neve compatta alternata a tratti più morbidi. Salendo è ancora meglio (ma le strettoie sono al limite e comportano un po’ di dry-ski). Parte alta della parete di neve morbida, resusciatata, davvero bella da sciare. Patetina finale ben carica di farina profonda, probabilmente riportata: noi non ci siamo fidati e ci siamo fermati alla sella.
Discesa controllata in alto causa carenza di materia, più sciolta nel canale sottostante la strettoia. Conoide in condizioni disastrose (marmo o crosta, più o meno portante ma comunque orrenda). Sotto si portano a casa le gambe.
Linea attraente ed esigente, al sole presto ed in ambiente suggestivo. Torneremo con condizioni di innevamento migliori, comunque gran bella sciata.
Con reine.


Gita caricata il 24/02/19

Le foto

Parte alta
Strettoia a corto di neve ma ancora superabile senza togliere gli attrezzi
Paretina finale
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: parete
difficoltà: 4.2 :: E2 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1520
quota vetta/quota massima (m): 2595
dislivello totale (m): 1075