Mezzodì (Guglia del) da Pian del Colle

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: polverosa

neve (parte inferiore gita) :: crosta portante

quota neve m :: 1400

attrezzatura :: scialpinistica

Non posso che ribadire quanto scritto da chi mi ha preceduto riguardo alla bellezza della gita…dal punto di vista ambientale è sicuramente un gioiello, a maggior ragione se si pensa che si è a 1 Km in linea d’aria dalle piste di Bardonecchia!!!
Condizioni ancora ottime nonostante il caldo di questi giorni, ma in effetti di sole ne prende veramente poco e quindi la neve si è mantenuta molto bene.
Partenza alle 8,45 da pian del Colle, la salita nella gorgia non presenta particolari difficoltà anche se la neve è abbastanza liscia e ci sono alcuni tratti abbastanza ripidi, quindi eventualmente possono tornare utili i coltelli. Il pendio che porta al colle si sale invece tranquillamente senza rampant, ovviamente bisogna saper fare bene le inversioni perché ce ne sono molte. Dal colle alla cima neve dura, qui i rampant sono molto utili. Si lasciano gli sci 10 metri sotto la vetta, poi pochi passi a piedi su terreno friabile.
In vetta caldo tanto che non ho nemmeno messo la giacca fino al momento di scendere.
Discesa iniziata alle 12,45. Dalla cima al colle neve ormai primaverile, poi i primi 50 metri sotto il colle neve ventata abbastanza difficile, quindi se si scende sul percorso di salita ci sono molte tracce, ma basta scegliere i pendii laterali per trovare ancora parecchie zone di neve farinosa completamente intonse fino all’ingresso nella gorgia. Qui, nonostante gli spazi ristretti, il fondo è sempre portante, ben sciabile e molto divertente. Ci sono solo un paio di brevi passaggi dove si ravana un po’, ma è roba di pochi metri. Usciti dalla gorgia conviene seguire la stradina e le piste di fondo perché fuori ormai il sole aveva reso la neve pesantissima e la pendenza è minima.
Le 4 stelle ci stanno tutte.
Penso che sarà buona ancora nei prossimi giorni. Pochissima gente; noi eravamo in 5, abbiamo incontrato solo altre 4 persone, ma nessun altro in cima.
Giornata spettacolare e con un po’ di vento solo alla partenza. La gita è tutta all’ombra e non si patisce il caldo, però a Bardonecchia alle 14,30 c’erano circa 15°…


Gita caricata il 22/02/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: incassato in stretto fondovalle
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2621
dislivello totale (m): 1200