Rodzo (Mont) da Saint Rhemy

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

note su accesso stradale :: strada sgombera da neve fino alla dighetta

quota neve m :: 1700

attrezzatura :: scialpinistica

Grazie a Roberto per il suggerimento, sfruttato oggi da una dozzina di skialpers.
Secondo una local (e secondo la descrizione) la traccia era dalla parte sbagliata (a dx della punta invece che verso il colletto a sx), ma sicuramente stava su un pendio con neve molto bella. Siamo saliti in 3 dal canalino che porta al colletto ai piedi delle roccette finali, dalla carta scialpinistica svizzera direi sui 35-40°, ma con neve farinosa su fondo portante era meglio che fare la crestina affilata ed esposta con gli sci sullo zaino proveniente dall'altro colle più a destra.
Noi ci siamo fermati lì, qualcuno ha portato gli sci in punta, da dove è sceso per lo più derapando su neve dura. Vista l'ampiezza dei pendii c'era neve farinosa per tutti fin quasi a Praz d'Arc, poi strada e stradino sotto il viadotto del traforo tipo pista.
In questo momento le condizioni sembrano molto favorevoli, certo le pendenze sono di tutto rispetto e questa gita richiede neve sicura!

Gita caricata il 20/02/19

Le foto

azzurro: salita al colle; blu: diretta al colletto; verde: sci sullo zaino
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1700
quota vetta/quota massima (m): 2637
dislivello totale (m): 850