Rossa (Cimetta) da Chardonney

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: osservato fratture nel manto

neve (parte superiore gita) :: altro

neve (parte inferiore gita) :: polverosa

quota neve m :: 1200

attrezzatura :: scialpinistica

Saliti risalendo la pista chiusa (sotto i bastoncini si sente spesso il terreno duro), deviato a destra fino al ponte e poi saliti per l’Alpe Pendente fino ad incrociare la traccia che arriva da Dondena. Ottima traccia fino all’impianto poi il traccione girava sul ponte in direzione Dondena, noi seguito la traccia di un solitario papesco ricoperta da neve di riporto. Dall’Alpe il vento ha fatto disastri creando grossi cumuli e scoprendo grandi lastroni di neve ghiacciata vecchia. Vento forte in vetta, riparati nella garitta e poi giù lungo la pista perché di più non si vedeva, appena potuto usciti e proseguito per pendii con buona neve anche se già tracciatissima, da Pian del Laris pista di rientro che si è rivelata molto migliore di quanto ci aspettassimo: non abbiamo quasi mai toccato se non nel taglio ripido (che sconsiglio) fino all’arrivo. Meteo e vento peggiori delle previsioni, peccato. Un po’ di persone lungo il percorso ma l’affollamento è un’altra cosa...
Con Bubbola malaticcia e Annalisa che non si ferma mai... meno male!

Gita caricata il 03/02/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: ski area
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2500
dislivello totale (m): 1050