Vella (Crêta de) da Liddes per il versante Nord

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: polverosa

neve (parte inferiore gita) :: polverosa

note su accesso stradale :: Ok fino a Dranse

quota neve m :: 1200

attrezzatura :: scialpinistica

Cercando la polvere torniamo in Svizzera. Dopo aver attraversato il tunnel scopriamo che il tempo è quasi bello, infatti alle 9,30 arriverà il sole. Partiamo da Dranse e saliamo con 20-25cm di fresca i bei prati che ci portano alla quota 1718 (Le Tomeley). Di qui proseguiamo nel bosco magico con begli effetti di luce . A 2150 ci concediamo una pausa e successivamente attraversiamo il Plan devant raggiungendo la cresta Nord-Est che seguiremo fino in cima. Un pò di vento sulla cima e sulla cresta. Spettacolo sul Bianco, Combin, ecc. Discesa spettacolare su tutto il percorso. (In fondo la Svizzera è solo a 160km da Torino e con l'abbonamento a 20 passaggi il tunnel costa solo 15€ per auto A/R)
Un saluto ai pensionati svizzeri incontrati alla partenza che ci hanno confermato la bontà dell'itinerario.
In Svizzera staccare il roaming dei telefoni pena spesa di alcuni Euro (la Svizzera non fa parte dell'UE)

Gita caricata il 01/02/19

Le foto

L'itinerario
Dranse
Bei prati
Le Tomeley, quota 1718
Magia del bosco
Alla quota 2150
Traversata del Plan Devant
Arrivo sulla cresta NE
Arrivo in Cima
Discesa parte alta
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1276
quota vetta/quota massima (m): 2519
dislivello totale (m): 1270

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale