Prazer Hohi da Luvren

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: polverosa

neve (parte inferiore gita) :: crosta portante

note su accesso stradale :: difficoltà di parcheggio

quota neve m :: 600

attrezzatura :: scialpinistica

Lasciata l'auto in una piazzola alle porte di Ratitsch, per prati mi sono raccordato all'itinerario che sale da Luvreu (pochissime possibilità di parcheggio).
Seguendo belle tracce sono salito per radure, prati, boschetti fino a Prau dell' Alp (1661m) e poi a Alp Gronda (1883m). La traccia mi ha portato al colle a quota 1981m e seguendo la dorsale nord sono giunto alla vetta (2118m).
Disceso verso gli impianti di Sarn (da cui sono venuto almeno il 75% dei salitori dei giorni precedenti), a quota 1650 mi fermo e ripello, risalendo in vetta.
Discesa quindi più diretta ripassando da Alp Gronda e Prau dell' Alp.
Sotto Praz la discesa interseca la strada e richiede qualche passaggio su asfalto molto breve e gestibile.

Cielo sereno, assenza di vento, durante la salita caldo nonostante alla partenza -10°C e al ritorno -6°C.
Nessuno sul mio itinerario, incontrati alcuni scialpinisti provenienti da Sarn.
Dislivello complessivo ca 1900m

Bella neve leggera, fredda e polverosa fino a 1200m, poi un pochino di crosticina sempre ben sciabile.
Gita divertente in ambiente bucolico

Gita caricata il 23/01/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 741
quota vetta/quota massima (m): 2119
dislivello totale (m): 1400