Crosa (Cima di) da Ruà per il canale SE

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Partiti dalla borgata Civalleri, per il Percorso Botanico in alternativa all'itinerario di Luciano66. L'idea ai miei occhi non sembra delle migliori, ( la sponda opposta sembra inaccessibile ) ma superato il Rio Crosa attraverso il ponte tibetano, un sentiero ripido ottimamente segnalato ( escursionisti esperti ) invita alla salita, anche se a prezzo di una gran bella fatica. Per guadagnare la dorsale, un breve tratto attrezzato con catene ci facilita un passaggio delicato. Giunti sulla dorsale incontriamo prima la croce di quota 2212 m (Peira la Sella), poi la Capp.di Madonna Alpina. Da qui, seguiremo in direzione est il sentiero che ci porterà all'attacco del canale citato in relazione. Ora, anche se molte zone del canale sono spelacchiate i ramponi sono indispensabili. Raggiunta la cima si ritorna per l'itinerario originale passando dal Colle Cervetto, borgate Ruà, Morelli e Civalleri.
Come al solito tanta fatica ma anche tanta soddisfazione...non può essere altrimenti con Enzo!

Gita caricata il 20/01/19

Le foto

Il ponte sul Rio Crosa
verso la dorsale
un passaggio suggestivo prima della dorsale
sguardo indietro
dal Chersogno al Pelvo
alla Capp. Madonna Alpina
Enzo nel canale
oggi il Monviso nascosto!
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1536
quota vetta (m): 2531
dislivello complessivo (m): 995

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale