Angeli al Morion (Rifugio degli), ex Scavarda da Bonne

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

note su accesso stradale :: Ok fino a Bonne

quota neve m :: 1800

attrezzatura :: scialpinistica

Un pò timorosi per il rischio di valanghe 3 in val Grisanche tentiamo la gita, pronti a modificare eventualmente la meta. Ben ce ne incolse. Neve 5-10cm nella parte bassa (fino all'Arp Vieille), poi sale a 20cm, ma con traccia di salita ottima in mezzo ai massi. In discesa ci siamo spostati nel vallone più aperto verso la cresta che scende dal Ruitor fino al Forclaz de Brè. Qui spettacolo per 7-800m di discesa, 20-25cm di polvere non leggerissima, ma avercene di così di questi tempi, poi la strada.Giornata spettacolo, Gente (pochi) all'Arp Vieille e al Forclaz du brè.

Gita caricata il 16/01/19

Le foto

L'itinerario
Sulla strada per l'Arp Vieille
All'Arp Vieille
L'itinerario di salita in mezzo ai massi
Ultime inversioni prima del colletto
Il rifugio degli angeli
Il traverso dal colletto
Discesa alta
discesa intermedia
Sulla strada
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1810
quota vetta/quota massima (m): 2912
dislivello totale (m): 1102