Ciotto Mieu o Mien (Monte) da Limonetto

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: altro

neve (parte inferiore gita) :: altro

note su accesso stradale :: NN

quota neve m :: 1400

attrezzatura :: scialpinistica

Risalite per un breve tratto le piste, abbiamo percorso la stradina fin dopo il ponte, ben innevata e battuta.
Di qui le cose si complicano un po' perchè la risalita del primo tratto del pendio verso il Ciotto Mieu è costituito da poca neve dura, tratti in erba e cespugli; si sceglie il percorso migliore possibile, utili i coltelli. Dal pianoro soprastante l'innevamento, stando nel centro del vallone, è più uniforme, con neve in genere dura, piccoli tratti ancora in farina e placche ventate. Senza particolari problemi la risalita al passo di Ciotto Mieu, e di qui, tolti gli sci, per cresta alla cima. Dalla cima, spostandosi per qualche decina di metri sulla cresta verso ovest, siamo scesi nel vallone della Leusa, verso Palanfré. Tratto ripido e neve dura nei primi metri, poi uno strato di farina grezza e veloce su fondo duro, una bellissima discesa fino al Pian della Reina (*****). Ripellato e risaliti al colle tra il Ciotto Mieu e il Creusa. Discesa verso Limonetto su neve che purtroppo non aveva mollato quasi nulla, ma seguendo il lungo canale al centro del vallone abbiamo sciato su placche dure ma lisce di neve ventata, non male. (***) Finale della discesa stile "meglio che si puo'", con tratti di erba, qualche zona ancora di farina, neve dura, cespugli, ecc (**) Nessun problema sulla stradina.
Partiti alle 9.30 ed arrivati con gli sci dall'auto, bella neve sul versante Palanfré, un po' da amatori la parte bassa; nel complesso per me una bella gita, considerando il periodo di magra. Incrociati 4 scialpinisti che scendevano a metà salita, poi totale solitudine.
Con Gino, Mauro, Ricky

Gita caricata il 12/01/19

Le foto

innevamento nel pianoro
la cresta sotto la cima
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1354
quota vetta/quota massima (m): 2378
dislivello totale (m): 1018