Trois Freres Mineurs (Col des) da Montgenèvre

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: altro

neve (parte inferiore gita) :: altro

note su accesso stradale :: Ok

attrezzatura :: scialpinistica

Stradina innevata ma è una lastra di ghiaccio; più oltre la neve c'è ...ma non certo abbondante ....
come previsto giornata fredda e decisamente ventosa, raffiche e nevischio sempre più intenso man mano che si saliva , al colle, al riparo dei roccioni rapido cambio di assetto e via sospinti dal vento; neve di tutti i tipi, dalla crosta portante a quella sfondosa a quella sciabile, un po' di sastrugi in alto e sottili zone di accumulo ove si potevano fare anche delle belle curve; cercando con attenzione le zone migliori siamo comunque scesi decentemente percorrendo anche la stretta gorgia esistente parte bassa del pendio, divertente, meglio se con un paio di m. di neve in più; ci è stato permesso di usufruire della seggiovia dei Rocher Rouge e siamo così risaliti in cima alle piste del Col de l' Alpet e per queste, perfette e completamente deserte abbiamo fatto rientro alla base.
In compagnia di dieci temerari Evergreen.

Gita caricata il 09/01/19

Le foto

Tormenta
Semper ad majora....
Al riparo dei roccioni
Nella gorgia
Descrizione completa dell'itinerario