Coudrey (Monte) Bloody Mary

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Abbiamo voluto provare subito l’ultima fatica di Tito and company. Ottimo cocktail, via molto carina, quattro brevi tiri (ed un trasferimento) di arrampicata varia e divertente. A nostro avviso la difficoltà targhet è di quarto grado superiore, con qualche passo di quinto, anche se la roccia, in alcuni tratti ancora molto sporca (ma del resto è stata appena chiodata) può farla sembrare più difficile. Quando sarà più pulita meriterà di sicuro una stellina in più!!
Primo tiro: placca abbastanza verticale, ma con ottime prese, nonostante la terrosità residua, (4c) o anche meno quando sarà pulita;
Secondo tiro: la “vela”, molto estetica, di roccia solidissima e pulita, con ottime tacche, bei movimenti ed uscita con scavalcamento aereo (4c);
Terzo tiro: trasferimento, ma è comunque bene assicurarsi a causa del terreno infido;
Quarto tiro: altra bella placca (4c), che diviene più verticale con qualche passo delicato (5a), qualcosa si stacca ancora ed il terriccio sulla roccia obbliga ad una ricerca più attenta degli appigli;
Quinto tiro: breve ma molto bello, roccia nuovamente pulita e prese nette (4c). Prestare però attenzione ad una pietra mobile incastrata alla base della fessura. “Non usarla”. Noi per cautela le siamo girati intorno (va bene sia a destra sia a sinistra), andrebbe disgaggiata, ma bisognerebbe essere certi di non avere nessuno sotto.
Segue il percorso guidato al canyon di discesa, con indicazioni gialle a prova di errore.
Con Germana, uscita molto soddisfatta, trovando il “cocktail” particolarmente congeniale.


Gita caricata il 07/01/19

Le foto

impossibile non trovarla!
prtimo tiro
secondo tiro
quarto tiro
fessura del quinto tiro
... ma attenzione alla pietra incastrata alla base delle fessura
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 5a :: 4 obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 750
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 150